PRATICA RINFRESCANTE e DRENANTE ( VIDEO )

lasciati ispirare dall’elemento acqua

Oggi lasciati ispirare dall’elemento acqua . Se porti , attraverso movimenti lenti e fluidi , le qualità dell’acqua nella tua pratica yoga

Potrai ricavarne grandi benefici , come ad esempio :

  •  rinfrescarti
  •  elimare le tossine in eccesso dal corpo
  •  riposarti
  •  rinfrescarti
  •  ridurre la stanchezza, soprattutto in estate, dalle gambe appesantite dall’eccesso di calore
  •  riattivare la circolazione linfatica

LA SEQUENZA

Lasciati trasportare – fluisci

  • Baddha Konasana (l’angolo seduto) – movimenti morbidi guidati dall’oscillazione sull’osso sacro e dal ritmo del respiro
  • Sequenza : Ardha Vasishtana – Variante semplice (mezza posizione del saggio Vasista ) e Ardha Chandrasana – Variante semplice seduta (la mezza luna seduta)
  • Distensione sul fianco (destro e poi sinistro ) con rotazione dell’anca in apertura per creare spazio all’interno dell’articolazione
  • Anantasana (la posizione di Ananta – il serpente dell’infinito) con movimento flessione ed estensione della caviglia da entrambi i lati
  • Posizione supina con massaggio linfatico (una gamba alla volta)
  • Osservazione finale in posizione seduta comoda

e poi alzati in piedi per percepire la leggerezza ritrovata nelle tue gambe

L’acqua è la materia della vita. E’ matrice, madre e mezzo. Non esiste vita senza acqua.
(Albert Szent-Gyorgyi)

 

Namastè

Laura 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

1 + tredici =