SMART WORKING? ALLEVIA LE TENSIONI AL COLLO (VIDEO)

Le cause più comuni del “mal di collo”

Spesso i dolori al collo sono dovuti a rigidità muscolari, causate da posture errate, mantenute per molto tempo.  La posizione seduta, ma anche lavori usuranti e manuali, che prevedono il sollevamento di grandi pesi possono affaticare la muscolatura.

La riduzione dell’ossigenazione del muscolo trapezio, crea un accumulo di acido lattico e quindi indolenzimento, anche accompagnato da gonfiore.

Inoltre stress e preoccupazioni possono influire su questa delicata area del corpo

E’ risaputo che, dal punto di vista psico-somatico, le tensioni alle spalle e al collo derivano da pensieri legati al senso di responsabilità .

Prenditi una pausa

In questo breve video avrai consigli su come attenuare i fastidi dell’area cervicale e potrai approfittare di questo spazio per dedicarti una piccola pausa rigenerante dal lavoro.

La differenza fra un esercizio di stretching e una posizione di Yoga è data dalla coordinazione movimento – respiro essenziale per ripristinare un rapporto armonico mente-corpo.

Avvertenze per la pratica

Esegui mantenendo un ritmo del respiro spontaneo , non forzare i movimenti delcollo, rispetta i tuoi limiti.

Se hai il torcicollo o se hai ernie o protrusioni consulta il tuo medico di famiglia prima di eseguire questa sequenza.

Buona pratica

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + 9 =